Valutazioni ambientali e promozione sviluppo sostenibile

COVID-19 Proroga dei termini perentori dei procedimenti di VIA e screening

Art. 103 del d.l 18/2020 “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19”.

covid-19.jpgAl fine di permettere la corretta fase di partecipazione pubblica prevista dalla normativa vigente si comunica che, ai sensi dell’art.103 del d.l. n.18 del 17 marzo 2020, modificato dall'art. 73 del decreto 8 aprile 2020, n. 23, per i procedimenti di VIA e di verifica di assoggettabilità a VIA (screening), per i quali i termini di pubblicazione per la presentazione di osservazioni da parte dei soggetti interessati, scadono nel periodo ricompreso fra il 23 febbraio ed il 15 maggio, questi sono prorogati di 30 giorni.

Si ricorda inoltre che, ai sensi della DGR del 23 marzo 2020, n. 227 (pdf, 249.47 KB) "Disposizioni urgenti in materia di termini per le tematiche ambientali a seguito delle misure disposte per la gestione dell'emergenza COVID 19", punto 8,  i termini degli adempimenti prescritti nelle condizioni ambientali dei provvedimenti di valutazione ambientale (screening e VIA) la cui scadenza è prevista nel periodo di vigenza dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione della sindrome da COVID-19, sono differiti al 30 di settembre;

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/25 12:43:00 GMT+2 ultima modifica 2020-04-22T16:14:36+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina