giovedì 15.11.2018
caricamento meteo
Sections

Attività estrattive in Emilia-Romagna: il punto su esperienze e prospettive

Si terrà il 12 novembre a Bologna un convegno sul tema. Saranno presentati anche i progetti europei che vedono coinvolta la Regione

Presentare l’esperienza e le prospettive della Regione Emilia-Romagna nell’ambito delle attività estrattive, un settore che sta tornando di interesse prioritario per l’Unione Europea. E' questo lo scopo del convegno "Le attività estrattive in Emilia-Romagna e i progetti europei", che si terrà a Bologna il prossimo 12 novembre, dalle ore 9,45 alle 13, in Viale della Fiera 8 - Sale B-C-D. 

Durante questa iniziativa verranno illustrati i progetti europei a cui la Regione ha partecipato su questo tema. In particolare sarà presentato il progetto europeo MINLAND, che mira alla promozione di azioni e strategie per una pianificazione sostenibile delle materie prime.

Fra i 12 progetti scelti dal partenariato come buone pratiche da proporre a livello europeo è rientrato il progetto di valorizzazione delle argille varicolori di Baiso, proposto dal Comune e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, che punta a una completa integrazione fra le diverse anime del territorio, attraverso la realizzazione di un percorso minerario/naturalistico.

Sarà inoltre presentato il quadro completo delle competenze della Regione in materia di attività estrattive, compreso il nuovo catasto regionale cave e miniere, la riorganizzazione e il coordinamento delle attività di polizia mineraria e le attività di supporto tecnico-amministrativo per gli studi e gli interventi di ripristino in siti oggetto di attività estrattive esaurite.

Saranno presentati per la prima volta anche l’atlante delle miniere storiche e l’aggiornamento del Manuale per il recupero e la riqualificazione ambientale delle cave in Emilia-Romagna, lavori cofinanziati dal progetto europeo MINATURA 2020.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare: Christian Marasmi | 0515276867 - christian.marasmi@regione.emilia-romagna.it
Marcello Nolè | 0515276970 - marcello.nole@regione.emilia-romagna.it

 

Per approfondire:

Azioni sul documento
Pubblicato il 31/10/2018 — ultima modifica 31/10/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it