Emergenza gas. Incremento della capacità di rigassificazione: FSRU Ravenna e collegamento alla rete nazionale gasdotti

Avviso pubblico di avvio del procedimento unico. Osservazioni entro 30 giorni dalla pubblicazione e documentazione disponibile online

Si pubblica l'avviso pubblico di avvio del procedimento unico ai sensi dell'art. 5 del D.L. 50/2022 e dell'art. 46 del D.L. 159/2007 per il progetto denominato "Emergenza gas incremento della capacità di rigassificazione: FSRU Ravenna e collegamento alla rete nazionale gasdotti", localizzato nel tratto di mare prospiciente Punta Marina e nel comune di Ravenna (Ra), presentato da Snam FSRU Italia S.r.l.

Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 8 giugno 2022, il Presidente della Regione Emilia-Romagna è stato nominato Commissario straordinario di Governo relativamente al progetto in oggetto, ai sensi e per le finalità dell’articolo 5 del D. L. n. 50/2022.

In data 8 luglio 2022, acquisita con PG.08.07.2022.612462 e successivamente integralmente sostituita in data 11 luglio 2022 con PG.11.07.2022. 614069 è pervenuta istanza da parte di Snam FSRU Italia S.r.l. per l’autorizzazione relativamente al Progetto denominato “Emergenza gas – Incremento della capacità di rigassificazione: FSRU Ravenna e Collegamento alla Rete Nazionale Gasdotti”.

Con decreto n.1 del 19/07/2022 del Commissario straordinario di governo è stata istituita la struttura commissariale ai fini dello svolgimento delle attività previste dall’articolo 5 del D.L. 50/2022 e del rilascio dell’autorizzazione ai sensi dell’art. 46 del D.L. n. 159/2007 per la costruzione e l’esercizio del progetto che è rilasciata a seguito di un procedimento unico.

Il progetto “FSRU Ravenna e collegamento alla rete nazionale gasdotti” è finalizzato all’incremento della capacità di rigassificazione nazionale, mediante mezzo navale tipo FSRU (Floating Storage & Regasification Unit - di seguito “unità FSRU”) per consentire lo stoccaggio e la vaporizzazione di Gas Naturale Liquido (GNL), nonché le infrastrutture e opere connesse e funzionali, per la collocazione e il mantenimento dell’Unità FSRU in sito e per il trasferimento del gas naturale tramite condotta di allaccio alla rete di trasporto esistente.

Il progetto prevede l’ormeggio di un mezzo navale tipo FSRU (Floating Storage and Regasification Unit) in corrispondenza della piattaforma offshore esistente di proprietà Petra (Gruppo PIR) posta a circa 8,5 km a largo di Punta Marina e delle connesse infrastrutture per l’allacciamento nel punto di connessione alla Rete gasdotti esistente (Nodo di Ravenna) tramite una nuova condotta della lunghezza di circa 42 km di cui 8,5 km a mare. L’FSRU potrà stoccare fino a 170 mila metri cubi di Gas Naturale Liquefatto (GNL), rigassificarlo e trasferirlo alla Rete Gasdotti, assicurando un flusso annuo di almeno 5 miliardi di standard metri cubi di gas naturale equivalente nella rete nazionale.

La documentazione presentata è resa disponibile per la pubblica consultazione sul sito web della Regione Emilia-Romagna.

Il presente avviso al pubblico tiene luogo delle comunicazioni di cui agli articoli 7 e 8, commi 3 e 4, della L. 241/90.

Si avvisa, inoltre, che l’autorizzazione avrà effetto di variante agli strumenti urbanistici e comporterà per le aree interessate dal progetto apposizione del vincolo preordinato all’esproprio, ai sensi dell’art. 10 del DPR 327/2001, e dichiarazione di pubblica utilità delle opere.

Il presente avviso con l’elenco, di seguito riportato, recante le indicazioni dei fogli e delle particelle interessati dalla fascia del vincolo preordinato all’esproprio (VPE) e dalle aree da occupare temporaneamente, viene pubblicato per 30 giorni consecutivi, decorrenti dal giorno 26/07/2022, all’Albo Pretorio del Comune di Ravenna e su un quotidiano a diffusione nazionale e su un quotidiano a diffusione locale. Entro lo stesso termine, chiunque abbia interesse può prendere visione del progetto e di tutta la documentazione trasmessa, e presentare in forma scritta le proprie osservazioni, inviandole mediante posta elettronica certificata al seguente indirizzo: commissariostraordinariorigassificazione@postacert.regione.emilia-romagna.it o trasmettendoli per posta ordinaria alla Regione Emilia-Romagna – Commissario straordinario, Viale Aldo Moro 52 – 40127 Bologna.

Le osservazioni saranno integralmente pubblicate sul sito della Regione Emilia-Romagna

   

ELENCO DELLE AREE INTERESSATE DA IMPOSIZIONE DI SERVITU’ ED OCCUPAZIONE TEMPORANEA

Comune di RAVENNA

F. 14/A particelle: 1821, 212, 1856, 211, 1636, 1711, 1309, 1315, 1707, 1708, 1709, 1710, 1706, 1713,

1712, 49, 10, 817, 14, 15, 1702, 1855, 832.

F. 35/A particelle: 20, 44.

F. 37/A particelle: 96, 97, 98, 126, 99, 100, 123, 124, 125.

F. 38/A particelle: 58, 43, 1.

F. 56/A particelle: 237, 236, 72, 378, 238, 69, 312, 313, 317, 316, 84.

F. 65/A particelle: 14, 59, 118, 87, 90, 89, 99, 97, 98, 7, 30, 44, 58, 125, 124, 45, 46, 29, 31.

F. 66/A particelle: 21, 112, 130, 101, 110, 115, 2, 1.

F. 86/A particelle: 34, 36, 52, 14, 49, 43, 31, 63.

F. 87/A particelle: 43, 202, 203.

F. 96/A particelle: 143, 148, 53.

F. 97/A particelle: 174, 164, 165, 101, 98, 156, 158, 155, 157, 160, 161, 159, 75, 108, 105, 106, 72, 69, 66,

76, 73, 70, 67, 16, 118, 110, 119, 120, 104.

F. 110/A particelle: 12.

F. 112/A particelle: 173, 175, 177, 176, 204, 206, 205, 207, 213, 94, 45, 46, 189, 83, 114, 26.

F. 120/A particelle: 48, 326, 420, 215, 152, 135, 264, 267, 200, 270, 207, 137, 243, 246, 251, 249, 254, 240,

237, 252, 202, 206, 255.

F. 126/B particelle: 14, 137, 126, 10.

F. 127/B particelle: 442, 638, 633, 634, 635, 300, 762, 627, 628, 296, 371, 375, 785, 1383, 624, 882, 107,

1363, 1364, 402.

F. 137/B particelle: 124, 50, 49, 51, 63, 149, 145, 48.

F. 139/A particelle: 33, 105, 26, 60, 59.

F. 139/B particelle: 77, 27, 26, 25, 29, 81, 3, 30, 65, 56, 74, 83, 85, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 44, 11, 91, 10.

F. 140/A particelle: 7, 1, 89, 6, 90, 63.

F. 140/B particelle: 46, 41, 43, 70, 47, 42, 153, 152, 151, 72, 150, 149, 145, 146, 156, 155, 80, 125, 94, 93,

133, 58, 99, 98, 97, 96, 37, 91, 92, 147, 1, 4, 7.

F. 143/A particelle: 45, 35, 51, 40, 62, 19.

F. 152/A particelle: 17, 47, 67, 29, 28, 69, 71, 73.

F. 153/A particelle: 39, 6, 32, 5.

F. 154/A particelle: 40, 24, 62, 20, 19, 18, 17, 16, 15.

F. 168/A particelle: 78, 13, 39, 33, 86, 87, 56, 57, 82, 83, 58, 66.

F. 169/A particelle: 75, 79, 78.

F. 170/A particelle: 1, 2, 3, 22, 323, 329, 331, 327, 330, 37, 33.

F. 179/A particelle: 32, 31, 30, 28, 27, 26, 24, 95, 76, 38, 36, 73, 35.

F. 180/A particelle: 30, 123, 280, 266, 122.

F. 181/A particelle: 152, 151, 82.

F. 182/A particelle: 24, 22, 21, 28, 7, 65, 4, 6, 1.

F. 185/A particelle: 143, 144, 36, 105, 62, 134, 132, 136, 55, 110.

F. 194/A particelle: 98, 99.

F. 195/A particelle: 74, 104.

F. 196/A particelle: 214, 64, 148, 143.

F. 198/A particelle: 176, 131, 133, 132, 134, 21, 187, 128, 18, 11, 137, 191.

F. 199/A particelle: 1, 2, 165, 166, 164, 119, 65, 67, 57, 102, 56, 5, 101, 38, 3, 100, 69, 70.

  

ELENCO DELLE AREE IN OCCUPAZIONE TEMPORANEA

Comune di RAVENNA

F. 14/A particelle: 417, 1953, 1868, 1313

F. 56/A particelle: 415, 314, 311.

F. 65/A particelle: 13.

F. 66/A particelle: 66, 90, 86, 46, 47, 21, 130.

F. 86/A particelle: 10.

F. 112/A particelle: 214, 79, 80.

F. 139/A particelle: 97, 94, 96.

F. 139/B particelle: 82

F. 147/A particelle: 190, 69, 23, 48, 28, 47.

F. 152/A particelle: 42, 68.

F. 154/A particelle: 1, 114, 2.

F. 155/A particelle: 5, 4, 3, 2, 1.

F. 168/A particelle: 14, 15, 10.

F. 170/A particelle: 285, 284, 294, 292, 335, 336.

F. 179/A particelle: 4, 87, 88, 91, 69, 86, 79, 78, 77, 80, 68, 67, 27, 26.

F. 180/A particelle: 128, 26.

F. 196/A particelle: 24, 183, 189, 160, 88, 90, 94, 92, 96, 101, 99, 61, 77, 105, 154, 103, 107, 106, 110, 152,

112, 151, 150, 162, 109, 114, 118, 116, 120, 163, 25.

F. 198/A particelle: 67, 50, 136.

F. 199/A particelle: 163, 161, 159, 160, 157, 158, 155, 156, 153, 154, 151, 172, 4.

 

ELENCO DELLE AREE INTERESSATE DAL VINCOLO PREORDINATO ALL’ESPROPRIO

(Terreni soggetti ad Esproprio)

Comune di RAVENNA

F.14/A particelle: 1821

F. 127/B particelle: 1363

 

Responsabile del procedimento è l’Ing. Paolo Ferrecchi, Direttore della Direzione Generale Cura del Territorio e dell’Ambiente della Regione Emilia-Romagna.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/22 15:43:00 GMT+2 ultima modifica 2022-07-22T17:27:34+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina