Nuovi passi di educazione alla sostenibilità

Arpae e 32 Ceas della rete RES offrono opportunità a scuole e cittadini nel biennio 22-23. Finanziamenti per 464.800 euro

Si è conclusa la call dello scorso marzo riservata ai Ceas (Centri di educazione alla sostenibilità) dell’Emilia-Romagna per aderire ad uno o più progetti di sistema del Programma INFEAS 2020-2022.

Il programma INFEAS è coordinato dal CTR Educazione alla sostenibilità di Arpae e vede la partecipazione dei Centri di educazione accreditati dalla regione, impegnati a promuovere nei rispettivi territori le principali azioni educative rivolte a scuole e cittadinanza.

Oggetto dell’avviso sono stati in particolare cinque progetti di sistema (Laboratori 2030 a scuolaCrisi climatica e Resilienza urbanaEducazione al rischio sismicoMobilityamoci 2.0Educazione sull’albero), in continuità con quanto già realizzato a seguito del precedente avviso 2020Per i progetti La Scuola in Natura e Contrasto alla diffusione della zanzara tigre precedenti procedure erano già state completate.

Sono state approvate le richieste di adesione pervenute da parte dei Ceas accreditati e autorizzati i finanziamenti, in base alle rispettive adesioni, con un budget complessivo di €464.800,00.

32 dei 38 Ceas accreditati hanno risposto positivamente.
Queste le adesioni dei Ceas ai singoli progetti:

    • 15 Ceas lavoreranno al progetto Laboratori 2030 a scuola, fortemente integrato con la strategia regionale di sostenibilità, e si concentreranno su attività formative nelle scuole primarie e secondarie
    • 13 Ceas daranno nuovi contributi al progetto Mobilityamoci 2.0, svolto in sinergia con il Piano regionale per la qualità dell’aria Pair 2020. L’obiettivo comune è la promozione della mobilità sostenibile nelle scuole e tra i cittadini
    • 19 Ceas sono impegnati nel progetto La scuola in Natura per implementare e consolidare in ambito didattico le opportunità offerte dall’ambiente naturale e dal territorio, favorendo un contatto quotidiano tra i bambini e la natura. 
    • 16 Ceas saranno concentrati sul progetto Crisi Climatica e Resilienza Urbana, principalmente dedicato a scuole superiori di II^ grado, per accrescere nei ragazzi la conoscenza e consapevolezza sull’attuale crisi climatica
    • 13 Ceas saranno focalizzati su Educazione sull’albero, che prevede attività a supporto della campagna regionale ‘Mettiamo radici per il futuro’ con la quale la Regione Emilia-Romagna si pone l’obiettivo di mettere a dimora 4 milioni e mezzo di alberi, uno per ogni cittadino della regione.
    • 12 Ceas porteranno avanti l’Educazione al Rischio sismico nelle scuole, promuovendo attività divulgative ed educative per una corretta prevenzione e gestione del rischio sismico.
    • 16 Ceas, in collaborazione con le Asl dei diversi territori, partecipano al Progetto di sistema Contrasto alla diffusione della zanzara tigre. L'iniziativa, da diversi anni, si sviluppa in collaborazione e grazie al finanziamento del Servizio sanitario regionale. 

 

Per approfondire: 

Quadro di adesione dei Ceas ai singoli progetti 2022-2023

Programma INFEAS 2020-2022

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/31 15:57:00 GMT+2 ultima modifica 2022-06-01T09:08:57+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina