Cuneo salino nel delta del Po, stato attuale e prospettive

Arpae ER organizza un seminario a Goro il 26 ottobre 2023

L’intrusione salina nel Delta del Po è un fenomeno di grande rilevanza, che negli ultimi anni è aumentato per frequenza e intensità. In particolare nel 2022 abbiamo assistito a un’ingressione di acqua salata verso l’entroterra particolarmente significativa a seguito della scarsità idrica eccezionale e della conseguente ridotta portata del fiume. Il cuneo salino può porre seri problemi di approvvigionamento idrico, sia per gli usi agricoli sia per quelli idropotabili, con importanti conseguenze economiche, sociali e ambientali. 

Per presentare gli studi tecnico-scientifici fin qui svolti in Emilia-Romagna e riflettere sulle prospettive, Arpae Emilia-Romagna organizza per giovedì 26 ottobredalle ore 10,30 alle 13,30, un seminario presso la sede di Goro della Struttura Oceanografica Daphne (via del Corpo delle Capitanerie di Porto 2).

Dopo i saluti della sindaca di Goro Marika Brugnoli, interverranno esperti di Arpae, Regione Emilia-Romagna, Autorità di bacino distrettuale del fiume Po e Consorzio di bonifica Pianura di Ferrara.

Visualizza il programma completo

Per informazioni e iscrizioni:

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-10-23T17:39:53+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina