Bandi 2019

Bando ecobonus per la sostituzione di veicoli privati inquinanti M1

L’Emilia-Romagna continua a rottamare i veicoli privati più inquinanti. Riapre il bando regionale per l’ecobonus destinato a tutti i cittadini che intendono sostituire la vecchia auto con un mezzo più ecologico. A disposizione ci sono 485 mila euro: ogni richiedente potrà beneficiare di un “assegno” fino 3 mila euro per passare da un mezzo benzina fino all’euro 2 o diesel fino all’euro 4 ad un’auto euro 6 a GPL, metano, ibrida o elettrica. La domanda di contributo può essere presentata da oggi al 29 ottobre ed è ammessa indipendentemente dal reddito o all’ISEE dell’interessato, così come da ulteriori sconti praticati dalle case produttrici.

Bando ecobonus per la sostituzione di veicoli privati inquinanti M1

Con deliberazione di Giunta n. 1051 del 24 giugno 2019 la Regione ha rilanciato il bando per ridurre l'inquinamento atmosferico e deciso di approvare l'ecobonus per dare ai cittadini dell'Emilia-Romagna la possibilità di avere un contributo per la sostituzione delle auto inquinanti con nuovi modelli a basso impatto ambientale o a zero emissioni. Con questo nuovo bando si incentiva il rinnovo del parco auto in circolazione sul territorio regionale riducendo le emissioni inquinanti.

Bando Amianto 2019 - Incentivi alle imprese per la rimozione e lo smaltimento di manufatti contenenti cemento-amianto

Con delibera della Giunta regionale dell’Emilia-Romagna 194 dell’11 febbraio 2019 è stato approvato il nuovo bando che mette a disposizione delle imprese emiliano-romagnole oltre tre milioni di euro per sostenere la qualificazione ambientale del sistema produttivo regionale promuovendo, attraverso incentivi per la riqualificazione ambientale, la rimozione e lo smaltimento del cemento-amianto dai luoghi di lavoro.

Bando bollo auto – Incentivi sull'acquisto di veicoli ecologici di categoria M1 immatricolati nel 2019

La Regione Emilia-Romagna ha esteso il contributo sul bollo auto ai cittadini emiliano-romagnoli che immatricoleranno nel 2019 un’auto di categoria M1 ad alimentazione ibrida. Si tratta di un contributo triennale fino a un massimo di 191,00 euro - pari al valore del bollo di un’auto di media cilindrata. Le richieste potranno essere presentate dal 15 gennaio 2019. L’iniziativa si affianca ai provvedimenti per il miglioramento della qualità dell’aria previsti dal PAIR 2020.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/06 10:50:37 GMT+1 ultima modifica 2019-10-04T19:28:22+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina