lunedì 25.06.2018
caricamento meteo
Sections

Notizie dai territori

Cervo

Torna il bramito del cervo

Sono aperte le iscrizione al "Censimento al bramito" in programma dal 23 al 25 settembre nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Saranno circa 700 le persone che prenderanno parte, nelle tre notti previste, alle operazioni di conta dei maschi di cervo.

Logo del progetto

Quali scelte per un'aria più pulita? Te lo dice l'algoritmo di Opera

Arpa guida il progetto europeo Opera, che analizza costi e benefici delle azioni per migliorare la qualità dell'aria. Verrà realizzato un software pensato per aiutare Comuni, Province e Regioni nella scelta delle tecnologie più adatte alla riduzione delle emissioni in atmosfera, A Bologna la conferenza per il confronto tra tecnici e politici sulle azioni di risanamento e i loro costi.

Tratto montano franato

Piano per la prevenzione del rischio idrogeologico, 183 milioni stanziati

Presentato il "Piano Regionale per la prevenzione del rischio idrogeologico - Triennio 2011 - 2013". Circa 183 milioni di euro (90 statali, 65 regionali e 28 da ordinanze di protezione civile) per programmazione e finanziamento di interventi urgenti e prioritari per la difesa del suolo e della costa. Errani: "Una scelta strategica che mette in sicurezza e crea lavoro"

Area ecologica

Sei nuove aree protette nel modenese

Le nuove "aree di riequilibrio ecologico" istituite dalla Provincia di Modena sono il bosco della Saliceta a Camposanto, l'Oasi Val di Sole a Concordia, l'area S.Matteo a Medolla, il bosco di Marzaglia a Modena, il Fontanile di Montale nel comune di Castelnuovo Rangone e l'oasi del Torrazzuolo a Nonantola. Le sei nuove aree ecologiche hanno una superficie complessiva di oltre 200 ettari, la superficie protetta del territorio modenese sale all'11 per cento.

Vetrina del PlayPorter Store

Reggio Emilia, nasce il primo showroom per noleggiare furgoni elettrici

Inaugurato ad inizio giugno il playPorter store nasce nell’ambito di AriaMia, il progetto promosso nel 2003 da Confcommercio in collaborazione con Zapi SpA, Comune di Reggio Emilia, Camera di Commercio e Trasporti Integrati e Logistica srl, per promuovere il trasporto sostenibile delle merci in città, attraverso l’eco noleggio di veicoli elettrici.

Locandina della

Bologna, un bando per progetti sulla mobilità sostenibile

Lo ha aperto il Comune del capoluogo emiliano che aderisce alla decima edizione della Settimana europea della mobilità sostenibile in programma dal 16 al 22 settembre 2011. Sviluppo sostenibile, risparmio energetico, mobilità sostenibile, contenimento dei rifiuti, lotta agli inquinamenti, tra gli ambiti di intervento prioritari dei progetti che devono essere presentati entro lunedì 11 luglio 2011.

Copertina dell'Annuario

Come sta l’ambiente dell’Emilia-Romagna?

E’ online l´edizione 2010 dell´Annuario regionale dei dati ambientali di Arpa Emilia- Romagna. Dodici capitoli per altrettante matrici ambientali, che spaziano dall´aria al suolo, dai campi elettromagnetici ai rifiuti.

Esempi di rifiuti elettrici ed elettronici

Rifiuti elettrici ed elettronici, Emilia-Romagna attenta all'ambiente

Secondo i dati relativi al 2010 lo scorso anno sono state raccolte quasi 27 mila tonnellate di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee), con un incremento del 14% rispetto al 2009. Risultati positivi che vedono la regione al secondo posto in Italia per la raccolta e al primo posto per quanto riguarda la rete di raccolta con il 100% della popolazione servita da 366 centri.

Bambini con vasi di fiori al Poliambulatorio

Spunta un fiore in ambulatorio: i bambini giardinieri per un giorno

I piccoli allievi delle scuole di infanzia Viscardi e Padre Marella di Bologna sono stati per un giorno piccoli giardinieri al Poliambulatorio Carpaccio dell’Azienda Usl di Bologna. L'iniziativa è parte del progetto “La città civile” che vede le scuole bolognesi impegnate per il rilancio del senso civico in città.

Gruppo di persone al Parco

Crescita sostenibile: tra le province italiane le prime tre sono emiliane

Parma è la prima seguita da Bologna e Modena. Lo dice l’indagine della Fondazione Sodalitas e Sole 24 Ore dal titolo “Crescita sostenibile: le città di domani. Dove è meglio vivere, dove vale la pena lavorare, dove far crescere i propri figli”. Il sindaco e il presidente della Provincia di Parma alla presentazione del nuovo indicatore "Cresco index" su parametri che vanno dall'ambiente, alla disponibilità di asili comunali fino al tasso di occupazione giovanile e femminile

Ecosostenibilità, una nuova opportunità di formazione tra Bologna e Johannesburg

Cestas in collaborazione con Siyakhana Initiative, Università di Bologna, University of the Witwatersrand di Johannesburg, organizzano un corso di tre settimane dal titolo “Urban resilience, food security and ecological health promotion”. Il corso si tiene a Bologna dal 12 al 15 settembre e in Sudafrica dal 10 al 23 ottobre.

Locandina dell'Energy Day

L'energia e la montagna, un convegno a Pavullo

Venerdì 17 giugno, la 17° edizione della Fiera dell’Economia Montana di Pavullo ospita Energy Day, una intera giornata dedicata al tema dell’energia e della sostenibilità nei territori di montagna. In programma convegni, seminari, mostre e animazioni. L’Energy Day è realizzato nell’ambito di “Movimento energia”, un progetto di educazione ambientale finanziato dal Bando INFEA-CEA 2010 della Regione Emilia-Romagna.

Veduta aerea di un canale

L’efficienza idrica nella filiera agroalimentare

Mercoledì 22 giugno l’Aula Magna della Regione Emilia-Romagna ospita il convegno dal titolo “Miglioramento dell’uso idrico nella filiera agroalimentare”, evento di lancio del progetto Life Aqua (Adoption of quality water use in agro-industry sector) per la riduzione dei consumi e degli sprechi idrici nel settore agro-alimentare.

Immagine con dati sulle riserve di carbonio

Emilia-Romagna, le riserve di carbonio dall’Unità d’Italia ad oggi

Un team di ricercatori del Servizio Geologico Sismico e dei Suoli della Regione Emilia-Romagna, dell’Università di Palermo, dello Studio Corona Civil Engineering di Torino e dello Scottish Agricultural College, hanno realizzato una ricerca sugli effetti dell’ urbanizzazione sulla distribuzione delle riserve di carbonio. La ricerca è stata pubblicata dalla rivista scientifica “Environmental Science & Technology"

Locandina del

Un premio per le buone pratiche del costruire


Aperto il bando del Premio Sostenibilità organizzato dall’AESS Modena e Bioecolab che seleziona realizzazioni e progetti che seguono i principi della bioarchitettura del risparmio energetico e dell’urbanistica sostenibile. Le candidature devono pervenire entro il prossimo 20 giugno.

Homepage del sito WWF Na.Tu.Re.

Turismo WWF: nasce il portale di natura e turismo responsabile

News, video, fotogallery, programmi per l’estate, offerte di vacanza in fattoria, campi avventura e tanti suggerimenti per diminuire il proprio impatto ambientale anche in vacanza. Tutto questo nel nuovo sito “WWF Na.Tu.Re.”

Rifiuti

Carpi, meno tasse per chi usa i pannolini lavabili

Una riduzione di 100 euro sull’imponibile della Tariffa Integrata Ambientale (TIA) 2011 per le famiglie che potranno dimostrare di acquistare e utilizzare pannolini lavabili in sostituzione di quelli usa e getta per i loro figli under 3. Le domande per il contributo vanno presentate entro la fine dell’anno.

Copertina del libro

Green Economy in Emilia-Romagna, il Wikibook presentato alla Sala Borsa

Green Economy il primo libro partecipato sul tema della Green Economy, realizzato nei giorni di Ecomondo a Rimini, è stato presentato nella sua versione cartacea, nel corso di una tavola rotonda presso l'Urban Center di Bologna

Manifesto del Gruppo acquisto Gaser 2011

Gruppi di acquisto per il fotovoltaico

Gaser 2011 è il gruppo di acquisto regionale del fotovoltaico, patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna e dal WWF, per facilitare l'accesso ai nuovi finanziamenti statali riservati a chi installa il fotovoltaico

Pannello fotovoltaico

Modena: fonti rinnovabili, edifici efficienti e meno emissioni nel Piano energetico

Il Piano presentato dalla Provincia prevede una riduzione del 18% delle emissioni di anidride carbonica entro il 2020, l’incremento delle fonti rinnovabili per arrivare a produrre almeno un chilowatt di energia elettrica per ogni cittadino da impianti fotovoltaici, un maggiore risparmio e una maggiore efficienza energetica.

Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it