Video recenti

Alberi in città: perché ne abbiamo bisogno e che ruolo hanno?

Il progetto #Mettiamoradiciperilfuturo della Regione Emilia-Romagna invita i cittadini, gli Enti , i Comuni e le Associazioni a trasformare il territorio nel "corridoio verde d'Italia" mettendo a dimora 4 milioni e mezzo di alberi. Tutti possono recarsi nei 22 vivai accreditati per ritirare gratuitamente le piante di cui vorranno prendersi cura. Per ragionare sull’importanza di questo gesto civico, e approfondire ogni aspetto generato dalla piantumazione degli alberi nelle città, è stato programmato un importante webinar trasmesso in diretta Facebook sulla pagina ER Ambiente. Protagonisti due docenti del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell'Università di Bologna: 02:46 il Prof. Federico Magnani che è intervenuto sul tema “Alberi per la fissazione del Carbonio in ambiente urbano e periurbano” 23:46 il Prof. Alberto Minelli che invece ha trattato l’argomento “Il valore dell’albero in città”, considerando gli aspetti biologici, ecologici, architettonici ed economici dell’albero messo a dimora in ambiente urbano.

Riscaldamento a legna e pellet in Emilia-Romagna

Regione Emilia-Romagna, insieme ad AIEL, presenta il nuovo bando “rottamazione biomasse” che finanzia nuovi impianti di riscaldamento a legna e pellet al posto dei vecchi, sempre a biomassa legnosa, dando un sostegno economico che può arrivare a coprire l’intero costo dell’operazione. A disposizione dei cittadini, 11,5 milioni di euro fino al 2023 destinati al ricambio di impianti di calore alimentati a biomassa legnosa (camino aperto, stufa a legna/pellet, caldaia a legna/pellet) di potenza inferiore o uguale a 35 kW e con classificazione emissiva fino a 4 stelle con nuovi generatori a 5 stelle. E' una misura prevista dal Piano Aria integrato regionale (PAIR2020) e in linea con gli obiettivi del Piano Energetico Regionale (PER) per ridurre l’impatto emissivo attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili, con particolare attenzione per il settore termico.

Una pratica di movimento Qi Gong | Evento 17 settembre 2021 | ViVi il verde, VIII edizione

La pratica di movimento in giardino, “Salutiamoci”, è pensata soprattutto per le dipendenti e i dipendenti della Regione Emilia-Romagna per consegnare loro alcune semplici attività che possano essere introdotte nella giornata lavorativa per migliorare il benessere psico-fisico. La pratica si è svolta durante la pausa pranzo e in abiti da lavoro ed è comunque aperta a tutti. L’iniziativa si ispira alle azioni previste dalla strategia regionale per lo sviluppo sostenibile (obiettivi 3-Salute e Benessere; 11-Città e comunità sostenibili e 13-Lotta al cambiamento climatico) e agli obiettivi strategici del Piano regionale della Prevenzione 2020-2025. ***** Produzione Regione Emilia-Romagna *****

Verde è benessere | Evento 17 settembre 2021 | ViVi il verde, VIII edizione

Il seminario dal titolo “Gli spazi verdi urbani in Emilia-Romagna: un’opportunità di salute” e stato moderato da Roberto Diolaiti (Direttore Settore Ambiente e Verde del Comune di Bologna) e comprende gli interventi di: - Paola Angelini (Servizio Prevenzione collettiva e sanità pubblica) sul Piano regionale della prevenzione; - Giorgio Chiaranda (Servizio Prevenzione collettiva e sanità pubblica) sulla metanalisi dei dati dell’Organizzazione mondiale della sanità sul rapporto tra spazi verdi e salute; - Roberto Gabrielli (Responsabile Servizio Pianificazione territoriale e urbanistica, dei trasporti e del paesaggio) sul ruolo degli spazi verdi nelle pratiche di rigenerazione urbana previste dalla Legge urbanistica regionale. - Sergio Monti, Responsabile del Servizio Geologico sismico e dei suoli

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/12/03 13:59:00 GMT+1 ultima modifica 2022-01-03T11:21:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina