Geologia, sismica e suoli

GEAgioca

Si può scoprire di più su una persona in un’ora di gioco che in un anno di conversazione. (Platone)

2018Il Museo Giardino Geologico “Sandra Forni” è lieto di invitarvi a una visita speciale!

Tra le rocce del giardino abbiamo allestito un gioco dell’oca “geologico” e vi proponiamo di trasformarvi in pedine per conoscere, divertendovi, gli strani abitanti di questo luogo e le storie che racchiudono.

GEAgioca nasce dal desiderio di avvicinare i bambini e le bambine alle Scienze della Terra attraverso gli strumenti del gioco e dell’esperienza sensoriale. Preparatevi a un viaggio nel paesaggio appenninico e nelle profondità del tempo geologico. Toccare, osservare, ballare, cantare e saltare, questo è GEAgioca: un tuffo nella geologia e nella storia del proprio territorio senza l’aiuto del libro!

GEAgioca viene qui proposto nella forma di tabellone come gioco da tavolo.

Le caselle del percorso, da 1 a 40, descrivono l’evoluzione della vita sulla Terra; dalla 41 in poi raccontano le tante storie che legano le rocce alla nostra vita.

Dietro al tabellone ogni roccia acquista un’identità attraverso un breve testo che descrive le sue caratteristiche e dove la si può trovare.

Un modo per continuare a divertirsi anche a casa con la storia geologica dell’Emilia-Romagna ricordando a tutti quanto si può imparare da un’esperienza all’aria aperta.

Buon Divertimento!

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina