Geologia, sismica e suoli

Il consumo del suolo e urbanizzazione

I casi di studio

Lo studio dell’evoluzione dell’uso del suolo e dell’occupazione del nostro territorio nei diversi secoli è di grande importanza per la comprensione delle dinamiche territoriali attuali.

Le caratteristiche ambientali, morfologiche e dei suoli hanno fortemente condizionato la scelta di chi decideva di stabilirsi in un determinato luogo.

Anonimo Fiammingo (metà del XVIII sec.). Azienda agricola nella pianura bolognese. Cassa di Risparmio in Bologna - Collezioni d'Arte e di Storia

Anonimo Fiammingo (metà del XVIII sec.).
Azienda agricola nella pianura bolognese.
(Cassa di Risparmio in Bologna -
Collezioni d'Arte e di Storia)



Nella pianura emiliano romagnola i primi insediamenti in età preistorica e storica antica erano su terreni ben drenati, dove l’acqua non ristagnava, o dove potesse essere controllata facilmente come nelle Terremare e dove l’agricoltura primordiale potesse fornire facilmente sostentamento agli agricoltori dell’epoca.

Analogamente a quanto accaduto il passato, dall’epoca romana fino ai prime decenni del secolo scorso, attraversando epoche più secche ed altre molto più umide di quella attuale, lo sviluppo urbano, viario ed agricolo si è espanso privilegiando sempre le zone più alte della pianura in cui i terreni erano più fertili e l’acqua non ristagnava.

Restano ancora oggi le tracce della centuriazione romana in diverse aree, dalla Romagna fino all’alta pianura emiliana. Queste zone coincidono con i dossi degli antichi corsi d’acqua dove i suoli sono fertili e ben drenati. Lungo gli antichi rilievi formati dai fiumi, sorgono anche i centri abitati più importanti e le strade che partono dalla Via Emilia in direzione del Po.

Di seguito vengono proposti alcuni casi studio in cui vengono analizzate a livello nazionale, regionale e a livello locale (scala comunale o sovracomunale) le dinamiche e l’evoluzione dell’uso del suolo e come le attività e gli strumenti di pianificazione abbiano interagito con la risorsa suolo.

I casi studio

 

Link e documenti

Altre cartografie

Documenti

Le pubblicazioni non direttamente scaricabili ai link possono essere richieste agli autori.

Norme ed atti

  • L.R. 21/12/2017 n. 24
    Disciplina regionale sulla tutela e uso del territorio. Sostituisce la L.R. 20/2000

Link

  • Save Our Soils for Life
    Progetto europeo LIFE sul consumo di suolo e la rigenerazione urbana. Partner del progetto sono i comuni di Forlì, Carpi, San Lazzaro di Savena, la Regione Emilia-Romagna, ANCE, LegaAmbiente
  • Monitoraggio sul consumo di suolo in Emilia-Romagna
    Un sito dove si trovano dati relativi al monitoraggio semestrale sul consumo di suolo che la regione cura con la collaborazione dei Comuni
  • SAM4CP Soil Administration model For Community Profit
    Progetto LIFE che ha realizzato un simulatore digitale volto a garantire una buona pianificazione territoriale; ovvero a favorire scelte urbanistiche che consentono di contenere il consumo di suolo e la salvaguardia delle sue funzioni ecosistemiche. Partner del progetto sono la Città metropolitana di Torino, ISPRA, Politecnico di Torno, CSI Piemonte e CREA.
  • Portale sul consumo di suolo
    Un applicativo, realizzato da Arpa Piemonte in collaborazione con ISPRA, che mette a disposizione dati, cartografie, indicatori a scala nazionale, regionale e per singolo comune riferiti al quinquennio di osservazione 2012, 2015, 2016, 2017 e 2018.
  • Gruppo di lavoro sul consumo di suolo in Emilia Romagna
    Verso un “consumo di suolo “a saldo zero”. Documento conclusivo del gruppo di lavoro su Consumo di suolo e pianificazione (2015)

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina