Mettiamo radici per il futuro

lunedì,  18 ottobre 2021

"Mettiamo radici per il Futuro": Regione e Gruppo Hera insieme per piantare e fare crescere altri 10mila nuovi alberi

Firmato il protocollo d'intesa. L’assessore Priolo: “Collaborazione importante che conferma il valore di una campagna ambiziosa e inclusiva”

Foto di Alejandro Piñero Amerio da PixabayCrescono gli alberi così come cresce l’impegno della comunità regionale per continuare a piantarli.

Continua ad allargarsi, infatti, la platea delle persone che aderiscono a ‘Mettiamo radici per il futuro’, la campagna con cui la Regione distribuisce gratis a Comuni, associazioni e cittadini 4,5 milioni di alberi entro il 2025, uno per ogni abitante dell’Emilia-Romagna. L’obiettivo è incentivare i comportamenti virtuosi di tutti, per costruire un grande corridoio verde e affrontare insieme le sfide dell’emergenza climatica.

Anche il Gruppo Hera, multiutility attiva in 178 Comuni dell’Emilia-Romagna, aderisce al progetto con un investimento di 250mila euro per piantumare e fare crescere 10mila nuove piante fornite gratuitamente dalla Regione, in sinergia con comuni ed enti pubblici.

La collaborazione al progetto ha dato luogo a un Protocollo d’intesa triennale, che è stato firmato oggi in video conferenza stampa, dall’assessore regionale all'Ambiente, Irene Priolo e dall’amministratore delegato del Gruppo Hera, Stefano Venier

 

L’impegno di Hera: aree verdi a beneficio delle comunità

Grazie a un investimento di 250mila euro, il Gruppo Hera permetterà la piantumazione e la prima manutenzione di almeno 10mila piante messe a disposizione gratuitamente dalla Regione attraverso i vivai convenzionati. Saranno quindi realizzati progetti virtuosi per la piantumazione di aree verdi presentati da Comuni ed enti nei territori in cui Hera gestisce i servizi pubblici locali. Gli interventi di piantumazione saranno selezionati sulla base di criteri che mettono al centro il coinvolgimento dell’intera comunità, i benefici in termini ambientali e sociali e la sostenibilità economica.

Il Protocollo prevede inoltre l’assegnazione di nuovi alberi per i clienti che hanno scelto soluzioni sostenibili per la tutela delle risorse ambientali e la riduzione dei gas serra. Anche in questo caso la piantumazione e la prima manutenzione delle piante saranno a carico di Hera, in continuità con altre iniziative simili portate avanti negli anni dal Gruppo, come ‘Regala un albero alla tua città’ che tra il 2012 e il 2016 ha messo a dimora 3mila alberi in Regione.

  

La campagna ‘Mettiamo radici nel futuro’: raggiunta quota 590mila piante messe a dimora

Sono già circa 590mila gli esemplari messi a dimora nel corso della prima fase di avvio della campagna (ottobre 2019-aprile 2020), in aree pubbliche e private, grazie agli enti, alle associazioni e ai cittadini che hanno risposto in maniera positiva alla proposta regionale.

La seconda fase di distribuzione gratuita delle piante presso i vivai accreditati è ripartita il 1^ ottobre.

Infine, con il bando forestazione urbana 2021 da oltre 1 milione di euro e rivolto alle amministrazioni locali, entro la fine del 2021 saranno avviati 40 progetti di forestazione urbana e messe a dimora oltre 60mila piante.

Per informazioni: https://ambiente.regione.emilia-romagna.it/it/radiciperilfuturoer

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/10/18 11:30:00 GMT+1 ultima modifica 2021-10-18T11:38:49+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina