La partecipazione per i Piani di gestione distrettuali

Nel rispetto di quanto disposto dall’art.14 della Direttiva 2000/60/CE, è stato avviato il processo di partecipazione pubblica per il secondo ciclo dei Piani di Gestione 2015-2021.

La Regione Emilia-Romagna ha il compito di contribuire alla redazione dei progetti dei Piani di Gestione dei Distretti Padano, dell’Appennino Settentrionale e dell’Appennino Centrale, che dovranno contenere il quadro conoscitivo, le criticità emerse, le finalità e le misure per il raggiungimento degli obiettivi ambientali fissati dalla Direttiva 2000/60/CE.

Fiume

L'incontro del 4 giugno 2014 ha avviato il processo di partecipazione che permetterà alla Regione Emilia-Romagna di elaborare i propri contributi entro la scadenza prefissata di dicembre 2014. Le presentazioni della giornata di lavoro sono scaricabili qui (zip, 16.37 MB).

Il calendario dei quattro incontri tematici è stato il seguente:

 

DataSalaOrarioTema
24 giugno 2014 Poggioli - viale della Fiera 8 - Bologna 9:30-13:00 Servizi idrici integrati
26 giugno 2014 Poggioli - viale della Fiera 8 - Bologna 9:30-13:00 Settore industriale e produzione energia elettrica
2 luglio 2014 B-C-D - viale della Fiera 8 - Bologna 9:30-13:00 Settore agricolo
4 luglio 2014 B-C-D - viale della Fiera 8 - Bologna 9:30-13:00 Servizi ecosistemici

 

Per partecipare al processo e consultare i documenti, è stata attivata la piazza telematica di ioPartecipo+ dal titolo Acqua in bocca: parliamo di acqua.

 

Acqua in bocca: parliamo di acqua

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/06/10 10:25:00 GMT+1 ultima modifica 2014-07-08T12:50:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina