Febbraio 2024, le attività dei Ceas

Laboratori e incontri pubblici per discutere e promuovere la sostenibilità ambientale

Riprende anche nel 2024 l’attività dei Centri per l’educazione alla sostenibilità (Ceas) in tutta la regione. Parallelamente agli interventi in programma nelle scuole, si arricchisce infatti il calendario di appuntamenti rivolti alla cittadinanza e alle comunità locali, momenti di confronto e condivisione sui temi della sostenibilità e della tutela dell’ambiente, per far conoscere il territorio e la sua biodiversità, condividere buone pratiche, promuovere comportamenti virtuosi.

Alla fine di gennaio è ripartita la rassegna “Appuntamenti con la Natura”, il ciclo di conferenze serali organizzate dal Ceas Rete Reggiana - sede operativa di Bibbiano, per parlare di natura e biodiversità. Per il mese di febbraio gli appuntamenti in calendario sono tre, tutti presso la sede del Ceas con inizio alle 20:45:

  • “Agricoltori custodi: una finestra sui vecchi saperi e nuove tecniche di coltivazione”, lunedì 5 febbraio;
  •  “Pesci autoctoni, una meraviglia da non perdere”, lunedì 12 febbraio;
  • ​​ “Natura e arte, un rapporto costante attraverso i secoli”, lunedì 26 febbraio

Qui la locandina con il programma completo e tutte le informazioni.

Gli operatori del Ceas curano inoltre i laboratori "Famiglie in natura", organizzati dal Centro per le Famiglie della Val d'Enza e rivolti a famiglie con bambini tra i 3 e i 5 anni. Primo appuntamento "Il mistero dell'acqua fumante", a Campegine, sabato 17 febbraio dalle ore 10:00.
Qui la locandina con i programma completo e tutte le informazioni

​A Forlì il Ceas Mause (Multicentro Area Urbana per la Sostenibilità e l’Educazione Ambientale) organizza insieme al Comune “In cibo civitas”, un tavolo sulle politiche locali del cibo con 3 incontri rivolti ai giovani e agli stakeholder del territorio. Avviato a gennaio, il percorso vede due appuntamenti per mercoledì 7 e 21 febbraio, dalle ore 16:30 alle ore 18:00 presso la Sala Randi e online
Questa la pagina del comune di Forlì con informazioni e modalità di partecipazione.

L'iniziativa rientra nel progetto “In Cibo Civitas: Empowerment, Azioni, Territorio per una cittadinanza che nutre il futuro” di cui il Comune di Forlì, come quello di Cesena con il suo Ceas Multicentro, è partner.

Il Ceas Terre Reggiane - Tresinaro Secchia è impegnato a febbraio in una doppia attività:

Il prato in tavola: riconoscere, utilizzare e cucinare le erbe spontanee del nostro territorio” è il corso organizzato per associare biodiversità e antiche tradizioni applicandole nei luoghi dove abitiamo e nei nostri stili di vita quotidiani. Sono previsti due appuntamenti, a Scandiano: una lezione teorica sabato 10 febbraio, alle ore 9:30 presso la Biblioteca Salvemini e un’uscita didattica sabato 17 febbraio alle ore 9:30. La prenotazione è obbligatoria. 
Qui la locandina con il programma completo e tutte le informazioni.

Il Ceas collabora inoltre con Centro per le famiglie dell’Unione Tresinaro Secchia, nell’ambito del ciclo di incontri “I colori del giorno e della notte” rivolti alle famiglie con bambini/e da 7 a 11 anni dei comuni dell’Unione, per vivere insieme un’esperienza di scoperta e conoscenza delle bellezze del territorio. Sabato 17 febbraio, dalle 20.00 alle 22.30, presso la sede Ceas di Cà Toschi (Baiso), si svolgerà l’incontro del titolo “I colori della notte”. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria. 
Qui la locandina con il programma completo e tutte le informazioni.

Diversi Ceas inoltre parteciperanno come di consueto a “Mi illumino di meno”, l'iniziativa organizzata dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di Rai Radio 2, che si terrà venerdì 16 febbraio, data dallo scorso anno riconosciuta ufficialmente come “Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili”. Tutte le informazioni saranno pubblicate non appena disponibili.

Azioni sul documento

ultima modifica 2024-02-07T10:33:11+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina