Rifiuti, siti contaminati e servizi pubblici ambientali

Diffusione della Tariffa puntuale in Emilia-Romagna

Implementazione della tariffa puntuale: lo stato di attuazione

Nel 2022 in Regione 101 Comuni hanno misurato puntualmente i rifiuti. In 27 Comuni è applicato un tributo puntuale e in 74 la tariffa corrispettiva. Ad oggi quindi il 31% dei Comuni ha adottato un sistema di misurazione puntuale del rifiuto e il 36% della popolazione paga una tariffa o un tributo puntuale.

Mappa della distribuzione dei Comuni a tariffa puntuale in Emilia-Romagna nel 2022

I gestori del servizio rifiuti che hanno finora implementato sistemi di tariffazione puntuale sono Aimag S.p.A., Alea Ambiente S.p.A., Clara S.p.A., Geovest S.r.l., Hera S.p.A., Iren Ambiente S.p.A. e Montagna 2000.

La produzione dei rifiuti nei Comuni a tariffa puntuale al 2019

I risultati ambientali raggiunti nei comuni a tributo/tariffa puntuale sono nettamente superiori alla media regionale sia in termine di percentuale di raccolta differenziata, sia in termine di riduzione della produzione del rifiuto e di indifferenziato pro capite. Nella Tabella A è riportato il dettaglio di tali indicatori su base comunale al 2019.

La produzione totale procapite media nei comuni con misurazione puntuale del rifiuto è pari a circa 605 kg/ab anno, mentre la media regionale è di 667 kg/ab anno.

Il Rifiuto indifferenziato procapite nei Comuni a tariffa puntuale al 2019

La produzione pro capite di indifferenziato si attesta intorno ad un valore medio di 106 kg/ab anno, a fronte di un valore medio regionale pari a 194 kg/ab.

Si evidenzia inoltre che i comuni che hanno implementato sistemi di misurazione puntuale del rifiuto hanno in larga parte registrato una produzione pro-capite inferiore ai 150 kg/ab anno; tutti i comuni a tariffa/tributo puntuale presentano un valore procapite inferiore a tale soglia, ad eccezione dei comuni di Albinea (RE), Guiglia (MO), Comacchio (FE), Terre del Reno (FE) e Cattolica (RN).

Si riporta di seguito la distribuzione dei comuni per classi di produzione pro capite di rifiuto indifferenziato:

Tabella Raccolta indifferenziata 2019

Le percentuali di raccolta differenziata nei Comuni a tariffa puntuali

Inoltre, si evidenzia che le percentuali di raccolta differenziata registrate nei comuni a tariffa/tributo puntuale sono largamente superiori alla media regionale; il valore medio è pari all’81,9% di raccolta differenziata con valori massimi pari al 93,9%. Si riporta di seguito la distribuzione dei comuni per classi di % di raccolta differenziata:

Tabella che illustra la distribuzione dei comuni per classi di % di raccolta differenziata

Tabella A: Dettaglio percentuale raccolta differenziata, produzione pro capite e produzione pro capite indifferenziato nei comuni a misurazione puntuale, anno 2019 (pdf140.12 KB) (file pdf, 136Kb)

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/02/21 17:41:00 GMT+2 ultima modifica 2022-07-19T16:00:37+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina