Parchi, foreste e Natura 2000

Regolamenti delle Riserve

Il Regolamento della Riserva è lo strumento di carattere gestionale e regolamentare per attuare le finalità e gli obiettivi gestionali contenuti nell'atto di istituzione della Riserva.

Il Regolamento, attraverso un'adeguata analisi territoriale e ambientale, disciplina le attività consentite e le relative modalità attuative, nonché l'accesso del pubblico, fissa i criteri ed i parametri degli indennizzi, indica le aree ed i beni da acquisire in proprietà pubblica, le opere e gli interventi necessari alla conservazione ed al ripristino ambientale del territorio.

Il Regolamento disciplina le forme di consultazione e di partecipazione alla gestione della Riserva da parte delle associazioni ambientaliste aventi una rilevante rappresentatività a livello regionale, delle organizzazioni professionali agricole maggiormente rappresentative in ambito regionale e delle organizzazioni della pesca, del turismo, del commercio e dell'artigianato.

Attraverso il Regolamento possono essere previste e disciplinate particolari forme di agevolazioni ed incentivi per attività, iniziative e interventi riguardanti la conservazione, la manutenzione e la valorizzazione dell'ambiente e delle sue risorse da parte dei proprietari e degli operatori compresi all'interno del perimetro della Riserva.

Allo stato attuale le Riserve sono dotate dei seguenti strumenti di gestione:

  • 9 Misure Specifiche di Conservazione per la gestione dei siti Rete Natura 2000
  • 13 Regolamenti della Riserva: rimangono escluse le Riserve Ghirardi, Torrile e Trecasali

REGOLAMENTI APPROVATI DALLA REGIONE

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/02/13 15:05:00 GMT+2 ultima modifica 2020-05-06T12:06:11+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina