Parchi, foreste e Natura 2000

Alta Via dei Parchi

Itinerario da percorrere a piedi attraverso otto Parchi dell’Emilia-Romagna.

Cosa fa la Regione

L'Alta Via dei Parchi è un itinerario da percorrere a piedi lungo l'Appennino fra Alta Via dei Parchi: tappa 7, tra Alpe San Pellegrino e Cimetta (foto: autore Francesco Grazioli)l'Emilia-Romagna, la Toscana e le Marche. Attraversa due Parchi nazionali, cinque regionali e uno interregionale e permette di scoprire il meglio che le montagne appenniniche sanno offrire.
L'itinerario è lungo circa 500 chilometri ed è suddiviso in 27 tappe.

Potrete percorrere questa lunga traversata, anche per singole tappe oppure facendo dei trekking di due o più giorni anche grazie alla possibilità  di raggiungere la gran parte dei punti di accesso all'itinerario con i mezzi pubblici o in alternativa con taxi privati.

La Regione Emilia-Romagna, con l'Alta Via e con le Ciclovie dei Parchi, promuove la conservazione della natura e la valorizzazione dell'intero sistema regionale delle aree protette anche con lo sviluppo del turismo sostenibile.

In particolare la Regione ha approvato e finanziato gli interventi proposti dagli Enti gestori dei Parchi e coordinato le diverse azioni previste dal progetto Alta Via dei Parchi:

corografia Alta Via dei Parchi (autore Sara Cortesi)

A chi rivolgersi

Servizio Aree Protette, Foreste e Sviluppo della Montagna
Regione Emilia-Romagna
Viale della Fiera 8, 40127 Bologna
tel. 051.527.6080/6094 fax 051.527.6957
(indicazioni stradali su Google maps)
e-mail: segrprn@regione.emilia-romagna.it
e-mail certificata: segrprn@postacert.regione.emilia-romagna.it

Antonella Lizzani
Tel. 051.527.6945
e-mail:
antonella.lizzani@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/01/04 00:00:00 GMT+1 ultima modifica 2019-06-21T10:43:41+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina