Difesa del suolo, costa e bonifica

Aggiornamento mappe pericolosità e rischio di alluvioni - secondo ciclo

pubblicati il 16 marzo 2020 gli atti della Conferenza Istituzionale Permanente (Deliberazioni n.7 e 8 del 20 dicembre 2019) e le mappe delle aree allagabili

L’aggiornamento delle mappe riguarda:

  • le mappe di pericolosità (aree allagabili) complessive che costituiscono quadro conoscitivo dei PAI;
  • le mappe di rischio (R1, R2, R3, R4) complessive, ai sensi del D. Lgs n. 49/2010;
  • le mappe di pericolosità e rischio (aree allagabili, tiranti, velocità, elementi esposti) nelle APSFR.

il primo aggiornamento delle mappe della pericolosità e del rischio del PGRA (Art. 6 della Direttiva 2007/60) è stato esaminato nella seduta di Conferenza Istituzionale Permanente del 20 dicembre 2019
In data 16 marzo 2020 sono pubblicati gli atti della Conferenza Istituzionale Permanente (Deliberazioni n.7 e 8 del 20 dicembre 2019) e le mappe delle aree allagabili, ai sensi di quanto disposto in dette Deliberazioni.

Da tale data di pubblicazione, nelle aree interessate da alluvioni individuate ex novo nelle mappe pubblicate trovano applicazione le misure temporanee di salvaguardia di cui agli artt. 6 e 7 della Deliberazione CIP n.8/2019.

A seguito delle misure emergenziali in corso, i termini temporali della fase di partecipazione attiva, nell’ambito della quale tutti gli interessati possono formulare osservazioni sulle stesse mappe, decorrono dal 15 aprile 2020 (salvo ulteriori proroghe dello stato emergenziale disposte nel frattempo dal Governo).

Al fine di garantire tale fase e rispondere a quanto richiesto dalla Direttiva 2007/60 per la consultazione delle mappe viene riportata la pagina di accesso alla documentazione:

https://pianoalluvioni.adbpo.it/mappe-della-pericolosita-e-del-rischio-di-alluvione/

Il presente documento illustra sinteticamente le principali modifiche occorse alle mappe nel territorio della Regione Emilia-Romagna:

Relazione sulle attività di aggiornamento delle mappe di pericolosità (pdf, 330.69 KB)

Le osservazioni devono essere inviate all’Autorità di bacino e alla Regione territorialmente competente  (in formato cartaceo o in formato elettronico) ai seguenti indirizzi e-mail:


Autorità di bacino distrettuale del fiume Po
protocollo@postacert.adbpo.it
o partecipo@adbpo.it
Regione Emilia-Romagna
difsuolo@postacert.regione.emilia-romagna.it


Per chiarimenti sulle modalità di pubblicazione della Deliberazione CIP n. 8/2019
e per specifiche richieste è possibile anche contattare 
direttivaAlluvioni@regione.emilia-romagna.it

Dal 16 maggio 2020 è online la nuova cartografia interattiva  Moka DIRETTIVA ALLUVIONI ,  l’applicazione Web Gis per la visualizzazione delle mappe della pericolosità e del rischio di alluvioni 2019 relative, in particolare, al territorio della Regione Emilia-Romagna ricadente nel distretto padano.
In questa versione aggiornata l'applicazione Moka consente di visualizzare anche le mappe della pericolosità e del rischio di alluvioni 2014, relative al primo ciclo di attuazione, al fine di facilitare il confronto con la versione 2019.

Sono in corso di aggiornamento le tavole in formato .pdf

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina