domenica 24.06.2018
caricamento meteo
Sections

Parchi, foreste e Natura 2000

Caratteristiche del sistema

Il sistema regionale delle Aree protette e dei siti della Rete Natura 2000.

Panorama dalla cima del Corno alle Scale (autore G. Zaniboni)

In Emilia-Romagna l'istituzione delle aree protette è cominciata nei primi anni '80 con la nascita del primo parco nell'82 e della prima riserva naturale un anno dopo.

Le aree protette oggi istituite in Regione sono costituite da: 2 parchi nazionali condivisi con la Regione Toscana, che derivano da precedenti parchi regionali, 1 parco interregionale per due terzi marchigiano e da 14 parchi regionali e 15 riserve naturali. A queste aree si aggiungono 4 paesaggi naturali e seminaturali protetti e 33 aree di riequilibrio ecologico. Per quanto riguarda la Rete Natura 2000, a partire dal primo censimento di habitat e specie nel 1995, la Regione, in fasi successive e in accordo con il Ministero dell'Ambiente e la Commissione europea, ha individuato 139 SIC e 87 ZPS, in alcuni casi coincidenti che nell'insieme formano i siti della Rete Natura 2000 regionale. Queste aree, di dimensioni e caratteristiche molto diverse tra loro, rappresentano complessivamente un vero e proprio sistema di tutela del patrimonio naturale esteso per 269.802 ha, corrispondenti al 12% del territorio regionale e per oltre metà comprensivo delle aree naturali protette (parchi e riserve).

Approfondimenti

Azioni sul documento
Pubblicato il 26/10/2011 — ultima modifica 02/03/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it