Geologia, sismica e suoli

Le maestose pareti della Pietra di Bismantova

Lungo le maestose pareti della Pietra di Bismantova affiorano le particolari arenarie, dette biocalcareniti, che ne formano l’intera mole. Il loro colore beige chiaro-giallino assume, per l’esposizione agli agenti atmosferici, diverse tonalità di grigio, diventando nero nelle zone di percolazione dell'acqua. Gli estesi affioramenti rocciosi sono segnati da una fitta stratificazione e da numerose fratture, queste ultime sono verticali o assai inclinate. Suggestivi profili muovono la parete, con sottili cornicioni, diedri, rientranze e tozzi torrioni, rimarcando sempre l'andamento della stratificazione e delle fratture. Le inospitali pareti rocciose offrono a diverse piante erbacee, arbustive ed arboree la possibilità di vivere, grazie alla loro capacità di adattamento agli habitat rupicoli, in condizioni ambientali molto selettive per la scarsa disponibilità di suolo e di acqua.

Azioni sul documento

ultima modifica 2012-09-14T16:53:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina