Geologia, suoli e sismica

Museo Giardino Geologico Sandra Forni

La collezione Museo Giardino Geologico Sandra Forni (MuGG) è una raccolta di rocce, minerali, fossili e suoli acquisiti dall'Area Geologia, Suoli e Sismica nel corso della sua attività.

ingresso_museo.JPGPensato come un omaggio alla bellezza della Natura, il MuGG vuole essere un luogo di incontro tra i cittadini, il territorio e l’Istituzione regionale. La collezione è allestita in diversi spazi: la sede principale è nell’atrio della Terza Torre della Regione Emilia-Romagna (Viale della Fiera, 8), altri due percorsi tematici sono presenti nello spazio verde prospicente la Torre (giardino Kenzo Tange) e nell’atrio dell’Assemblea Legislativa (Viale Aldo Moro, 50). Tutti i progetti espositivi sono stati realizzati dall'Area Geologia, Suoli e Sismica, Direzione Generale Cura del territorio e dell'ambiente della Regione Emilia-Romagna.

Il MuGG è gratuitamente aperto al pubblico cinque giorni alla settimana in orario continuato (9:00-19:00), previo riconoscimento al desk della portineria.

Luogo e modalità di ingresso

Luogo e modalità di ingresso

Museo Giardino Geologico “Sandra Forni” si trova a Bologna, in viale della Fiera 8.

 

Come raggiungere la sede 

Orari e modalità di ingresso: 

  • Sezioni interne: ingresso gratuito da lunedì a venerdì 7.30 – 19.00. I visitatori possono accedere previa identificazione tramite documento di riconoscimento presso l’apposito banco di accoglienza. Sabato e domenica: chiuso. 
  • Sezione esterna: liberamente accessibile tutti i giorni senza vincoli di orario.  

A chi rivolgersi

Settore Difesa del territorio
Area Geologia, suoli e sismica

Referente tecnico scientifico e conservatore
Dott. Geol. Pier Francesco Sciuto
telefono 051 5278478

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/07 14:35:00 GMT+1 ultima modifica 2022-10-03T13:54:25+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina