Geologia, sismica e suoli

Microzonazione sismica, nuove risorse per la prevenzione del rischio sismico

La Regione ha approvato i criteri per l'attribuzione, la concessione e la liquidazione dei contributi per gli studi di microzonazione sismica

Il Dipartimento della protezione civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha reso disponibili tramite l'Ordinanza CDPC n. 780 del 20 maggio 2021 (pdf311.93 KB) le nuove le risorse del Fondo per la prevenzione del rischio sismico, previste dall’Art. 11 del DL 28 aprile 2009 n. 39 ( convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2009, n. 77, come rifinanziato dalla legge 30 dicembre 2018, n. 145).

La Regione Emilia-Romagna a approvato con la DGR 1885 del 15/11/2021 (pdf456.72 KB) i criteri per l'attribuzione, la concessione e la liquidazione dei contributi per gli studi di microzonazione sismica e analisi della condizione limite di emergenza nonché i criteri per la realizzazione degli studi.

L’Assessore alla montagna, aree interne, programmazione territoriale, pari opportunità, Barbara Lori ha inviato una nota informativa (pdf147.24 KB) accompagnata dal modulo per l'inoltro delle richieste (doc49.66 KB), a tutti i Comuni e Unioni di Comuni che possono richiedere i suddetti contributi.

La domanda può essere compilata anche usando il modulo disponibile on line (doc49.66 KB).

Le richieste vanno inviate, entro 30 gg dal ricevimento della lettera dell’Assessore, via PEC a segregeol@postacert.regione.emilia-romagna.it, all’attenzione del dott. Luca Martelli.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina