Geologia, sismica e suoli

7. Strada Maggiore

Nell’elegante portico rinascimentale di Santa Maria dei Servi, all’angolo tra Strada Maggiore e Via Guerrazzi, facciamo la conoscenza di due rocce abbastanza diffuse a Bologna: il Calcare nodulare veronese e il calcare d’Istria.  

Il Calcare nodulare veronese è noto anche come Rosso ammonitico per il tipico colore e la comune presenza di fossili di ammoniti. E’ una pietra di aspetto nodulare, con noduli di dimensioni da millimetriche a centimetriche, con colore caratterizzato da alternanze di colore rosato e rosso cupo. La variazione di colore è dovuta alla maggiore o minore presenza di ossidi di ferro. Questa roccia si depose in un ambiente di mare molto profondo nel Giurassico, circa tra 200 e 175 milioni di anni fa.  Si cava in diverse località della provincia di Verona (S. Ambrogio di Valpolicella, Caprino Veronese, Monte, ecc.). Nella città è presente in molte pavimentazioni, come ad esempio nel portico del Pavaglione e nelle facciate delle principali chiese del centro storico.

 

 

Link

 

Download

Scheda 7 - Strada Maggiore (pdf, 137.11 KB)

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina