Parchi, foreste e Natura 2000

Criteri e procedure per la concessione dei contributi regionali per la gestione e la cura degli alberi monumentali

Fino al 15 giugno gli Enti beneficiari (Comuni ed Enti parco) potranno fare domanda per la concessione dei contributi relativi agli interventi sugli alberi monumentali tutelati a livello regionale (art. 6, L.R. n. 2/1977) e nazionale (art. 7, L. n. 10/2013) da realizzarsi nell'annualità di finanziamento 2023
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Enti pubblici
Data di pubblicazione 05/04/2022
Scadenza termini partecipazione 15/06/2022 23:55

Oggetto della concessione

Oggetto della domanda di concessione sono gli alberi monumentali tutelati a livello regionale (art. 6, L.R. n. 2/77) e a livello nazionale (art. 7, L. n. 10/2013) sia che si trovino in ambito pubblico che in ambito privato.
I proprietari privati possono fare domanda solo facendo richiesta al Comune nel quale si trova l’albero monumentale tutelato.


Beneficiari

I beneficiari dei contributi degli alberi tutelati a livello regionale sono gli Enti pubblici ai quali è affidata la tutela, ovvero Comuni ed Enti parco, così come individuati dai singoli Decreti del Presidente della Giunta regionale di apposizione del vincolo.

Modalita’ e termini di presentazione della domanda di contributo per gli interventi di gestione programmabili

Il termine per la presentazione delle domande è fissato al 15 giugno 2022.

La domanda di contributo, che deve essere redatta utilizzando il modello A (docx30.17 KB) di cui all’Allegato A, è firmata digitalmente o, in assenza di tale possibilità, sottoscritta con firma autografa dal legale rappresentante dell’Ente al quale è affidata la tutela dell’albero ed è trasmessa, allegando documento di identità valido, a mezzo posta elettronica certificata (PEC) o con raccomandata, a:

Regione Emilia-Romagna
Settore Aree protette, Foreste e Sviluppo Zone montane
Area Biodiversità
Viale A. Moro, 30 – 40127 Bologna
PEC segrprn@postacert.regione.emilia-romagna.it


Si ricorda che anche per gli interventi individuati in un Piano di gestione pluriennale già presentato nelle precedenti annualità è necessario inviare la domanda di concessione del contributo entro il termine del 15 giugno 2022. In tale domanda non sarà più necessario allegare tutta la documentazione di cui al punto 7 dell’Allegato 1 della DGR n. 487 del 28 marzo 2022 (pdf209.88 KB).

Modalita’ e termini di presentazione della domanda di contributo per gli interventi urgenti

Per tale tipologia di interventi, il beneficiario può fare richiesta di contributo in qualsiasi momento dell’anno, a partire dal 1° gennaio 2023.

La domanda dovrà essere presentata secondo le modalità ed i termini di cui al punto 10 dell’ Allegato 1 della DGR n. 487 del 28 marzo 2022 (pdf209.88 KB).


Stefania Vecchio - Settore Aree protette, foreste e sviluppo zone montane - Area Biodiversita’
Regione Emilia-Romagna - Direzione Generale Cura del territorio e dell'Ambiente
Tel. 051-5278846  E-mail: stefania.vecchio@regione.emilia-romagna.it

Materia: Ambiente

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/05 13:05:55 GMT+2 ultima modifica 2022-04-05T13:05:55+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina