Parchi, foreste e Natura 2000

Enti di gestione aree protette

Contatti e riferimenti utili degli Enti che gestiscono le aree protette regionali: parchi, riserve naturali, ARE, paesaggi naturali e seminaturali protetti

La gestione delle aree protette in Emilia-Romagna è affidata a diversi soggetti:loghi_definitivi.jpg

  • agli Enti Parco: per i due parchi nazionali e per il parco interregionale del Sasso Simone e Simoncello e i siti Rete Natura 2000 (RN2000) ricadenti al loro interno;
  • agli Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità (enti che sono riferiti ad altrettanti territori di scala sovraprovinciale denominati Macroaree: Emilia occidentale, Emilia centrale, Emilia orientale, Delta del Po e Romagna): per i Parchi regionali, le Riserve naturali regionali, i siti RN2000 ricadenti all'interno delle aree protette e i Paesaggi naturali e seminaturali protetti.

    Fanno eccezione:
    i siti RN2000 delle province di Ravenna (in zona collinare e montana) di Bologna (Bosco della Frattona e Alto Senio) e di Rimini gestiti dall'Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Romagna (scarica l'elenco dei siti (pdf, 61.52 KB)); e il Paesaggio naturale e seminaturale delle Colline di San Luca, ancora in capo alla Città Metropolitana di Bologna;
  • alla Regione ER: per i siti RN2000 ricadenti all'esterno delle aree naturali protette;
  • ai reparti dei Carabinieri per la Biodiversità: per le Riserve Statali e i siti RN2000 ricadenti al loro interno;
  • ai Comuni o loro Unioni: per le Aree di Riequilibrio Ecologico (ARE) e i siti RN2000 ricadenti all'interno delle ARE.

Enti Parco

Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità

Enti gestori Riserve statali

Enti gestori Paesaggi Protetti

Enti gestori Aree di Riequilibrio ecologico

Per approfondire:

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/10/26 16:00:00 GMT+2 ultima modifica 2020-06-30T14:39:04+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina