Parchi, foreste e Natura 2000

SAN BENEDETTO IN ALPE - CAMALDOLI

foto:

Dal paese di San Benedetto in Alpe dove si trova l’antica abbazia benedettina, percorrerete la frequentatissima passeggiata che porta all’Acquacheta e poi con  un lungo tratto solitario scenderete nel versante toscano fino a Castagno, ai piedi del M. Falterona.  Il giorno successivo, toccando le montagne più alte dell'Appennino tosco-romagnolo, arriverete a Campigna, nel cuore delle Foreste Casentinesi storiche.

Il terzo giorno con una magnifica e classica camminata, in gran parte sulla cresta sovrastante la Riserva di Sassofratino raggiungerete il Sacro Eremo e Camaldoli, che offrono l’opportunità di incontrare comunità monastiche che da secoli vivono in comunione con le foreste.

 

Tappe

1° giorno: tappa 20 San Benedetto in Alpe - Castagno d'Andrea

2° giorno: tappa 21 Castagno d'Andrea - Campigna

3° giorno: tappa 22 Campigna - Camaldoli

Come arrivare a San Benedetto in Alpe

Come tornare da Camaldoli

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/09/19 11:55:00 GMT+2 ultima modifica 2019-08-07T14:56:44+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina