Parchi, foreste e Natura 2000

IT4020019 - ZPS - Golena del Po presso Zibello

Superficie: 336 ettari
Province e Comuni interessati: PARMA (Polesine Zibello)

Territorio confinante con IT20A0015 SIC "Bosco Ronchetti" della Regione Lombardia e con IT20A0401 ZPS "Riserva Regionale Bosco Ronchetti" della Regione Lombardia

Formulario

Formulario Natura 2000 del sito IT4020019 (pdf218.95 KB)

Note esplicative al formulario (pdf1.26 MB)

Enti gestori

Regione Emilia-Romagna    

Strumenti di gestione

Misure Specifiche di Conservazione (pdf242.02 KB) 

Misure Specifiche di Conservazione - Quadro conoscitivo (pdf5.39 MB) 

Descrizione e caratteristiche

Tarabusino (Ixobrychus minutus). Foto Roberto Tinarelli, Ecosistema - archivio personaleIl sito è localizzato a ridosso del confine con la Lombardia, provincia di Cremona, e comprende un tratto di circa 5,3 km della golena destra del Po, da Zibello al confine regionale, caratterizzato da un buon livello di naturalità. Il sito, compreso tra l'argine maestro e il letto di magra, può essere temporaneamente sommerso durante le piene. Le tipologie ambientali prevalenti sono costituite da corpi d’acqua su circa il 42% della superficie del sito, da estesi pioppeti artificiali sul 35%, da boscaglie e macchie ripariali sul 14% e da colture cerealicole estensive sul 5%, in un contesto dai contorni effimeri e fortemente condizionati dagli andamenti stagionali del grande fiume.

Habitat e specie di maggiore interesse

Habitat Natura 2000. 5 habitat di interesse comunitario coprono circa il 17% della superficie del sito, con tre tipi di acque dolci stagnanti, con vegetazione sommersa, galleggiante o effimera, un tipo di acque correnti con vegetazione nitrofila e un tipo forestale a salici e pioppi su suoli poco evoluti e periodicamente inondati. Il sito ha discrete potenzialità per la conservazione di alcune specie non comuni, nel contesto di pressante invasione di specie esotiche e fattori di perturbazione. Ci sono libellule e lepidotteri di un qualche interesse, sono segnalate piante interessanti come la Vandellia delle Risaie Lindernia dubia o la piccola Lenticchia d'acqua Spirodela polyrhiza.      Uccelli. Sono segnalate almeno 32 specie di interesse comunitario la maggior parte delle quali, uccelli acquatici e non, frequentano il sito per l’alimentazione in periodo riproduttivo e/o durante le migrazioni e lo svernamento. Le specie nidificanti sono 4 (Tarabusino, Albanella minore, Martin pescatore, Averla piccola). Sono presenti nel sito anche numerose specie nidificanti e migratrici di interesse conservazionistico generale.      Mammiferi. E’ degna di attenzione la presenza di alcuni Chirotteri: il Serotino comune (Eptesicus serotinus), il Pipistrello di Savi (Hypsugo savii), la Nottola comune (Nyctalus noctula) e il Pipistrello albolimbato (Pipistrellus kuhlii).      Pesci. Segnalate 3 specie di interesse comunitario: Cheppia (Alosa fallax), Lasca Chondrostoma genei, Savetta Chondrostoma soetta.
Invertebrati. Presenti 2 specie di interesse comunitario: il Lepidottero Lycaaena dispar e il Gambero di fiume Austropotamobius pallipes.

Per saperne di più

Flora piacentina

Cartografia

Carta di dettaglio (pdf2.22 MB)

Inquadramento territoriale

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/12/02 10:40:00 GMT+2 ultima modifica 2018-07-31T14:35:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina