venerdì 28.04.2017
caricamento meteo
Sections

Geologia, sismica e suoli

Geositi e paesaggio geologico

Geositi e paesaggio geologico, patrimonio naturale del territorio, ove sono custodite le testimonianze della storia geologica e geomorfologica della Terra

Cosa fa la Regione

Pietra di BismantovaIl patrimonio geologico dell’Emilia-Romagna rappresenta la testimonianza della storia geologica e geomorfologica del nostro territorio ed è la base su cui si sono evoluti lo straordinario paesaggio e la ricca biodiversità dell’Emilia-Romagna.

Il Servizio Geologico Sismico e dei Suoli è impegnato nella divulgazione e diffusione dei dati acquisiti sui geositi di rilevante importanza scientifica, paesaggistica e culturale, al fine di promuovere una fruizione pubblica consapevole di questi beni.

La Regione svolge attività di:I geositi dell'Emilia-Romagna

  • censimento e schedatura dei Geositi di rilevanza regionale / nazionale e di quelli di rilevanza locale. Le schede descrittive dei geositi contengono informazioni di carattere geografico (ubicazione, mappa di inquadramento, rete escursionistica), geologico (dati della carta geologica regionale in scala 1:10.000, ulteriori approfondimenti descrittivi, valenze e interessi contestuali del siti), note sulle opportunità di fruizione, descrizione di possibili itinerari geologici nella zona, presenza di geositi limitrofi, documentazione scaricabile, bibliografia.
  • gestione ed aggiornamento costante della Banca dati georiferita del Patrimonio geologico regionale, con la relativa cartografia che rappresenta, grazie al web-gis del patrimonio geologico, tutte le aree censite: a tutt’oggi si tratta di 704 siti di rilevanza locale e 108 Geositi di rilevanza regionale / nazionale.
  • gestione informatica del catasto delle Cavità Naturali della Regione Emilia-Romagna, redatto dalla Federazione Speleologica Regionale dell’Emilia-Romagna (FSRER). Grazie ad un  web-gis dedicato è possibile consultare i dati relativi all’ubicazione delle cavità naturali, alla loro estensione accessibile, allo sviluppo planimetrico ed in profondità, ai dati geologici, idrologici, archeologici associati.
  • divulgazione delle conoscenze geologiche tramite la realizzazione di itinerari geologico ambientali i cui contenuti sono consultabili via web o disponibili in formato cartaceo; allestimento di sentieri geo-paleontologici attrezzati con pannellistica esplicativa in situ; realizzazione di opuscoli su argomenti specifici; realizzazione di mostre e musei.
  • gestione ed aggiornamento della banca dati “Sentieri” che costituisce il riferimento ufficiale per la pubblicazione di cartografia escursionistica e di altro materiale divulgativo. La banca dati è consultabile via web tramite il sito cartografico interattivo ad essa dedicato REER - rete escursionistica regionale.

A chi rivolgersi

Servizio geologico, sismico e dei suoli

Referente per il censimento e banca dati dei Geositi
Dott. Geol. Giovanna Daniele
tel. 051 527 4622, e-mail

Referente per il Catasto delle grotte
Dott. Geol. Alberto Martini
tel. 051 527 4556, e-mail

Referente per la divulgazione delle conoscenze geologiche
Dott. Geol. Maria Carla Centineo
tel. 0187-968834 e-mail

Per approfondire

  • Che cos'è un geosito? Il geosito è un luogo peculiare della geologia. L'insieme dei geositi costituisce il patrimonio geologico di un dato territorio.
  • I Geositi dell'Emilia-Romagna
  • Il censimento dei geositi e delle cavità naturali Il censimento e la schedatura dei geositi dell’Emilia-Romagna è in costante aggiornamento, consente la catalogazione dei siti sulla base del loro interesse geoscientifico, degli interessi contestuali e delle valenze, intese come "valori d'uso"
  • Itinerari geo-ambientali e sentieri geo-paleontologici Itinerari geologico-ambientali, sentieri attrezzati, luoghi per scoprire da vicino i Geositi, tesori della Terra. Un invito alla scoperta del territorio e degli ambienti dell’Emilia-Romagna, raccontati dal punto di vista del geologo, attraverso gli indizi custoditi nelle rocce e nelle forme del paesaggio
  • Il paesaggio geologico La struttura geologica del territorio costituisce l’ossatura profonda dei lineamenti del paesaggio. Parlare di paesaggio geologico significa comprendere a pieno e nella sua valenza più ampia l’unitarietà del sistema naturalistico, ambientale e culturale che ci circonda
  • La cartografia interattiva I siti interattivi per navigare tra geositi, grotte, sentieri e paesaggi in un viaggio personale alla scoperta del territorio emiliano-romagnolo
  • La Terra in mostra
  • Pubblicazioni e relazioni scientifiche elenco pubblicazioni riguardanti geositi e paesaggio geologico

Norme e atti

  • Contributi previsti dalla L.R. 9/2006 “Norme per la conservazione e valorizzazione della geodiversità dell'Emilia-Romagna e delle attività ad essa collegate” partono i termini per l'assegnazione dei contributi come da DGR n. 314 del 20 Marzo 2017, che stabilisce i criteri, termini e modalità per l’assegnazione dei contributi previsti dalla L.R. 9/2006
  • DGR n. 1302 del 1 agosto 2016 DGR n. 1302 del 1 agosto 2016 Approvazione del "Catasto dei geositi di importante rilevanza scientifica, paesaggistica e culturale" e del "Catasto delle grotte, delle cavità artificiali e delle aree carsiche" ai sensi della legge regionale 9 del 2006 "Norme per la conservazione e la valorizzazione della geodiversità in Emilia-Romagna e attività ad essa collegate"
  • Norme per la conservazione e valorizzazione della geodiversità dell’Emilia-Romagna e delle attività ad essa collegate La legge riconosce il pubblico interesse alla tutela, gestione e valorizzazione della geodiversità regionale e del patrimonio geologico ad essa collegato, in quanto depositari di valori scientifici, ambientali, culturali e turistico-ricreativi. Si propone quindi di promuovere la conoscenza, la fruizione pubblica sostenibile nell’ambito della conservazione del bene, l’utilizzo didattico dei luoghi di interesse geologico, delle grotte e dei paesaggi geologici e di sostenere i soggetti (associazioni, volontariato, professionalità regionali, università, ecc.) che concorrono assieme al pubblico a realizzare questi obiettivi.
  • Decreto n 5 del 19/01/2016 Art. 7, Comma 2, della Legge regionale n.9/2006. Nomina dei componenti della consulta tecnico scientifica per conoscenza, la valorizzazione e la tutela del patrimonio geologico e del patrimonio ipogeo dell'Emilia-Romagna

Iniziative particolari

Pubblicazioni

Azioni sul documento
Pubblicato il 29/05/2014 — ultima modifica 21/04/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it